Anche il ministro Dario Franceschini interverrà a “TourismA 2017”, il Salone internazionale dell’archeologia – sabato 18 febbraio ore 11.00 nel grande auditorium del Palacongressi di Firenze per la consegna a Piero Angela del Premio speciale “Riccardo Francovich” dedicato alla comunicazione scientifica. Alla cerimonia che vede protagonista il popolare conduttore televisivo sarà presente Giuliano Volpe, presidente del Consiglio Superiore dei Beni Culturali e della Società Archeologi Medievisti Italiani che promuove il prestigioso riconoscimento. Il Premio ordinario sarà invece assegnato alle Catacombe di Napoli e all’Area archeologica di Santa Maria di Siponto quali migliori siti d’interesse medievale.

L’inaugurazione di “TourismA 2017”, invece, è prevista per giovedì 16 febbraio ore 20.45 nel Salone de’ Cinquecento di Palazzo Vecchio. Interverranno il sindaco di Firenze Dario Nardella, il soprintendente Andrea Pessina, il direttore di “Archeologia viva” e organizzatore del salone Piero Pruneti. Una “lectio magistralis” su “Firenze ai tempi di Dante” sarà tenuta da Franco Cardini che nell’occasione riceverà il Premio speciale “Riccardo Francovich” per la divulgazione del medioevo.

Trenta convegni e sette laboratori didattici animeranno i tre giorni di TourismA 2017, insieme a quasi cento stand e spazi espositivi di enti turistici e culturali. Per tutta la durata del salone, fra l’altro, sarà visitabile la copia a dimensione reale della camera funeraria di Tutankhamon, mentre venerdì mattina si terrà il convegno “Omaggio a Tutantakhamon” con la partecipazione di Zahi Hawass. E quest’anno, a “TourismA”, ci sarà spazio anche per la numismatica, in particolare con un convegno-dibattito sul tema “Collezioni numismatiche. Tutela delle raccolte pubbliche, private e del commercio” a cura di GARUrbe, ArcheOasi Roma Capitale e Antiqua Archeologia con il patrocinio, il coordinamento e il contributo organizzativo dell’Accademia Italiana di Studi Numismatici.

L’evento, che sarà coordinato da Fiorenzo Catalli, già direttore archeologo della Soprintendenza per i Beni Archeologici di Roma, vedrà in apertura lo stesso Catalli affrontare il tema de “La tutela delle collezioni numismatiche pubbliche”; a seguire, il presidente dell’Accademia Italiana di Studi Numismatici Roberto Ganganelli si occuperà di “Commercio e collezionismo numismatico come forme di cultura e di tutela diffusa”, mentre Massimo Pasquinelli, consulente legale dei Numismatici Italiani Professionisti, svilupperà il tema “La normativa vigente in tema di collezionismo e commercio numismatico”. Sonia Mariani, in rappresentanza dei Numismatici Italiani Associati, si occuperà di delineare “Il futuro del collezionismo numismatico in Italia” mentre in chiusura Ermanno Winsemann Falghera, presidente della Società Numismatica Italiana, si soffermerà sull’aspetto de “Il collezionismo numismatico in Italia fra tradizione e attualità”.

Il programma del convegno è ancora suscettibile di variazioni nel numero come nel tema degli interventi; la sessione numismatica è prevista nella Sala 4 del Palazzo dei Congressi dalle ore 14.30 alle 17.30, con ingresso libero e gratuito come per tutti gli altri eventi di TourismA.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...